Villa Barbaro Lughignano

La piĆ¹ antica tra le ville del Sile

La solenne nobiltà data dalla monumentale forma cubica, unitamente all'atmosfera lievemente malinconica del luogo, paiono quasi confermare la tradizione che la vuole eretta verso la fine del Quattrocento da Caterina Cornaro, infelice regina di Cipro, per fare dono a Fiammetta sua damigella favorita.
La sua importanza è di essere uno dei primi esempi configurati sul modello del palazzo veneziano gotico, con pianta quadrata tripartita e con saloni centrali.

Villa Barbaro
Villa Barbaro
 
share-stampashare-mailshare-twittershare-facebookQR Code