Villa Celestia

GiĆ  monastero delle Celestie sorge sulle rive del Sile

L'antico fabbricato cinquecentesco è caratterizzato da una serie di arcate a tutto sesto, e un bel camino alla "vallesana" sporgente a nord. Fu acquistata nel 1830 dai Barbini che costruirono, innestandola a est, una vera e propria villa in architettura neoclassica con frontone nel cui timpano è affrescato lo stemma della famiglia Barbini. Davanti alla villa si estende un piccolo giardino che, un tempo, era ornato da molte statute poste sui pilastri del muro di cinta.

Villa della Celestia
Villa della Celestia
 
share-stampashare-mailshare-twittershare-facebookQR Code